Mercoledì, 28 Marzo 2018 11:10

Le Scuole EEE della Liguria e della Lombardia si incontrano

Liceo Gandini, Lodi Liceo Gandini, Lodi

Mercoledì 21 marzo, presso la sede del Liceo Gandini di Lodi, si è svolto il convegno fra le scuole lombarde e liguri aderenti al Progetto EEE. All’incontro hanno partecipato studenti e docenti del Liceo Gandini di Lodi, dell’IIS Volta di Lodi, dell’IIS Maserati di Voghera, del Liceo Chiabrera di Savona, del Liceo Calasanzio di Carcare, del Liceo Casiraghi di Cinisello e dell’IIS Cesaris di Casalpusterlengo, mentre gli istituti che non hanno potuto partecipare di persona all’evento hanno assistito in diretta video ai momenti più importanti del convegno. L’incontro si è aperto, al mattino, con gli interventi dei responsabili del progetto Marco Battaglieri, Abele Bianchi e Dario Menasce, che dopo aver aggiornato i presenti sullo stato attuale del progetto hanno indicato la via da seguire nell’analisi dei dati raccolti dai rivelatori. Per gli studenti e i docenti che da poco hanno aderito al Progetto EEE è stata l’occasione per entrare nel vivo della collaborazione, mentre gli aderenti “di lunga data” hanno potuto trovare nuovi spunti da cui partire per il lavoro del prossimo periodo. Come sempre negli incontri del progetto, la parola è poi passata agli studenti: i ragazzi hanno raccontato, con la consueta bravura, le attività che li hanno impegnati nell’ultimo anno, dalla costruzione delle camere MRPC presso il CERN all’analisi dei dati raccolti dai rivelatori installati nelle scuole. Nel pomeriggio, infine, docenti e responsabili hanno avuto modo di riunirsi fra loro per coordinare il proprio lavoro e definire i prossimi passi del progetto, mentre gli studenti, con la guida di Stefano Grazzi, hanno approfondito un esempio di analisi dati con l’uso di Root, il programma di analisi dati sviluppato dai ricercatori del CERN e messo a disposizione di tutti gli studenti del Progetto EEE.

 

On Wednesday March 21st 2018 schools from Liguria and Lombardia participating to the Project “Extreme Energy Events – La Scienza nelle Scuole” (EEE) met at Liceo Gandini in Lodi. Students and teachers from Liceo Gandini – Lodi, IIS Volta – Lodi, IIS Maserati – Voghera, Liceo Chiabrera – Savona, Liceo Calasanzio – Carcare, Liceo Casiraghi – Cinisello Balsamo and IIS Cesaris – Casalpusterlengo attended in person while the other the schools from the two regions connected in videoconferencing. In the morning presentations from EEE researchers M. Battaglieri, A. Bianchi and D.Menasce reported about the status of the project and procedures to analyze data within Excel and Root frameworks. Students and teachers from school just entered in the EEE Project had a chance to see how the collaboration works while the long-experience attendees learned new methodologies and procedures for further data analysis. A significant fraction of the meeting time has been devoted to student’s presentations. Recent data analysis carried out in the different schools using the two frameworks has been presented. Liceo Gandini student’s reported about the recent stage at CERN to assemble the EEE detectors. In the afternoon while S. Grazzi hold a master class for students presenting the analysis of the Forbush Effect within Root framework, teachers and EEE researchers gathered in a closed-door meeting to review the work done during the last year and coordinate future actions.

Letto 192 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Marzo 2018 13:05