Lunedì, 08 Gennaio 2018 15:59

Gli studenti del progetto EEE ad Erice a caccia di raggi cosmici

L'Ottava Conferenza dei progetti del Centro Fermi, dedicata al progetto Extreme Energy Events - La Scienza nelle Scuole - si è svolta dal 6 all'8 dicembre 2017 presso il Centro di Cultura Scientifica "Ettore Majorana" ad Erice. 150 studenti, provenienti da 45 istituti superiori sparsi in tutta Italia, si sono dati appuntamento per discutere di raggi cosmici, presentare i risultati del lavoro svolto in sede, seguire masterclass sull’uso dei dati del progetto EEE, ed ascoltare lezioni di statistica e sulle onde gravitazionali. Si è trattata di una full immersion di due giorni, svoltasi nelle suggestive strutture del Centro, che ha messo a contatto diretto studenti e docenti delle scuole con i ricercatori del progetto, dando l'occasione per scambiarsi informazioni e progettare assieme le attività previste per il futuro.
Gli studenti hanno avuto la possibilità di mettere in pratica quello che hanno imparato effettuando delle misure dirette del flusso dei raggi cosmici grazie alle Cosmic Box, piccoli rivelatori di particelle portatili, assemblati per l'occasione dai ricercatori del progetto EEE. Si sono aggirati per le stradine del centro storico di Erice per poi andare a visitare il favoloso tempio di Segesta e nel pomeriggio dello stesso giorno lo splendido lungomare di Castellammare del Golfo, sempre portando con sé i loro rivelatori, per misurare il flusso dei raggi cosmici a diverse altitudini. I risultati ottenuti sono stati poi messi assieme e discussi l'ultimo giorno del meeting, e saranno oggetto di una pubblicazione sul Giornale di Fisica.
Gli studenti hanno salutato Erice, portando con loro un bagaglio di esperienze indimenticabile e tanto tanto entusiasmo per continuare quello che stanno facendo presso le loro scuole, prendendosi cura della strumentazione loro affidata e raccogliendo dati. Un'opportunità in più per vivere la loro avventura nell'affascinante mondo della ricerca in fisica.

--

The students of the EEE project at Erice: cosmic ray hunters
The Eight Conference of the Centro Fermi projects, devoted to the Extreme Energy Events - Science in the Schools- experiment, took place from 6th to 8th December 2017 at the "Ettore Majorana" Center and Foundation for Scientific Culture at Erice. 150 students, from 45 high schools in Italy, gathered to talk about cosmic rays, presented the results of the activities performed locally, attended masterclasses about the use of the EEE data, and listened to lectures on statistics and gravitational waves. It was a full immersion of two days, taking place in the wonderful facilities of the Center, which put in direct contact school students and teachers with the project researches, giving the occasion to exchange information and plan together the activities for the future.
The students had the possibility to put in practice what they have learnt by performing a direct measure of the cosmic ray flux using the Cosmic Boxes, small portable particle detectors, assembled for the occasion by the EEE researchers. They wandered in the small streets of the historical center of Erice, moving later to visit the wonderful temple at Segesta and in the afternoon of the same day the marina drive of Castellammare del Golfo, bringing with them their small detectors, to measure the cosmic rays flux at different altitudes. The results obtained have been put together and discussed the last day of the meeting, and will be the subject of a forthcoming paper on the Giornale di Fisica.
The students left Erice bringing with them an unforgettable experience and a renovated enthusiasm to continue what they are doing at the home institutes, taking care of the instrumentations and collecting data for the experiment. One more opportunity to live, along their adventure in the exciting world of physics research.

Letto 576 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Gennaio 2018 16:05